Spaghetti Squash

Non so voi, ma io adoro mangiare lunghe striscette imbevute di sughetto. Pomodoro, pesto, curry. Lo sapete che si può fare senza cereali.

No, no sto parlando di farina di tapioca o strisce di zucchine. Mi piace le zucchine ma dopo un po' sono proprio noiose. Ma ce qualcosa di meglio!

Ogni volta che vado negli Stati Uniti compro la spaghetti squash o in latino Cucurbito Pepo, che purtroppo non sono mai riuscita a trovare qui in Italia. La cosa più vicino era una zucca enorme pero gran parte andava sprecata per poter utilizzare solo quel poco nel centro che sfilava via come gli spaghetti.

Ma ora ho trovato i semi in vendita e credo che gli pianterò nel giardino. Per voi che non sapete cos'è la spaghetti squash è una specie di zucca che quando è cotto l'intero polpa sfila via come veri spaghetti. Ma si tratta di un verdure nutriente – non cereali. Non bisogno tagliare in modo complicato o tritare nei impastare. In questo casa madre natura l'ha fatto per noi. Basta infilarlo nel forno.

Istruzioni:

Tagliare la zucca a metà e rimuovere i semi. Versare un po' di acqua in una teglia e poggiare le due metà della zucca con le parti esterne esposte in alto. 
Posizionare nel forno a temperatura alta per 30 minuti circa. La tua zucca sarà finito quando è morbida, ma non troppo. Un po' come la pasta al dente.

Togliere la teglia dal forno e con.una forchetta muovi e ammorbidisci le fibre in modo che si separano un po'.

Condisci esattamente come lo faresti la spaghetti. Se vuoi proprio sporcare un piatto, puoi tirare fuori l'interno.

Pero: Il bello è che puoi mangiare questi spaghetti direttamente dal guscio senza dover sporcare e lavare altri piatti!
E' da provare. E' veramente favoloso!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Io compro i semi faccio la scorta e una parte li congelo cotti per l'inverno..

Vale ha detto...

Come si chiamano i semi? Dove li hai comprati? Grazie mille!

Sabrina Maso ha detto...

Ciao ma si trovs dalle parti di Mestre-Venezia questa zucca ?