Perdere Peso Con Olio di Cocco

L'olio di cocco, a mio riguardo, è un prodotto che non deve mancare da nessuna cucina. Se il tuo scopo è di sfamarti senza fatica, fa per te. Se il tuo scopo è di perdere peso, fa per te. Ma spetta un attimo. Come può essere? Una sfizio sano che ti soddisfa, ti da energia, e ti fa perdere peso solo se ne ha bisogno? Praticamente si.

Tanti mi dicono che trovano difficoltà nel sfamarsi nelle prime settimane con la dieta Paleo. Essendo i grassi il fonte d'energia preferito dal corpo, un aggiunto d'olio di cocco in ogni piatto, ogni ricetta, fornisci calorie necessarie per chi ne ha bisogno. Ma non finisci li. Chi desidera perdere peso, potrebbe raggiungere il suo obiettivo più facilmente.

Come può essere? Beh, si tratta degli effetti di un eccesso d'energia. Per chi non assume troppo calorie fornisce energia utile ma non in eccesso. Per chi ne assume a sufficienza, l'eccesso d'energia porta alla termogenesi. La termogenesi è un particolare processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare. 
 
Dr. Mary Enig, nel suo libro, "Eat Fat Lose Fat" (Mangia grasso - Perdere Grasso) parla di come si possa utilizzare olio di cocco per perdere peso. Enig suggerisci di consumare un po di olio di cocco 20 minuti prima d'ogni pasto. In questo modo arrivato l'ora di mangiare avrai già l'effetto saziante del olio di cocco e non sentirai più la fame o sarai gia sazia prima di completare il pasto.
Studi scientifici sugli effetti dei MCT (trigliceridi a catena media) nel olio di cocco sulla perdita di peso
Ci sono molti studi che dimostrando il concetto di termogenesi e MCT nella letteratura scientifica. Nel 1989 uno studio è stato condotto presso il Dipartimento di Pediatria, del Vanderbilt University, a Nashville TN dove dieci volontari di sesso maschile (età compresa tra 22-44) erano sovralimentati (150% del fabbisogno energetico stimato) con diete a base liquido contenente il 40% di grasso sia come MCT o LCT. Ogni paziente è stata studiata per una settimana su ogni dieta in doppio cieco, crossover. I risultati: "I nostri risultati dimostrano che l'energia in eccesso nella dieta con MCT stimola la termogenesi in misura maggiore in rispetto a quelli con LCT. Questa spesa energetica, molto probabilmente a causa di lipogenesi nel fegato, fornisce prove che l'energia in eccesso derivanti da MCT viene immagazzinata con un'efficienza minore rispetto ad un eccesso d'energia derivata da LCT nella dieta." (1)
 
Un altro studio condotto presso la Scuola di Dietetica e Nutrizione Umana di McGill University a Ste-Anne-de-Bellevue, Quebec, Canada, analizzava gli effetti di diete ricche di trigliceridi a catena media (MCT) o trigliceridi a catena lunga (LCT) su composizione corporea, dispendio energetico, l'ossidazione del substrato, l'appetito soggettiva, e 
l'assunzione d'energia ad libitum negli uomini in sovrappeso. Ventiquattro uomini sani ma sovrappesi con indici di massa corporea compreso tra 25 e 31 kg / m (2) seguivano diete ricchi in MCT o pura LCT per 28 giorni ciascuna in uno studio cross-over randomizzato e controllato. La conclusione dello studio: "Una dieta ricca di MCT porta ad una maggiore perdita di tessuto adipose rispetto ad una dieta ricca di LCT, forse a causa del maggiore consumo energetico e l'ossidazione dei grassi osservati con l'assunzione di MCT. Così, gli MCT possono essere considerati come agenti che aiutano nella prevenzione dell'obesità o che potenzialmente stimolano la perdita di peso " (2).
 
Studi scientifici hanno dimostrato che gli acidi grassi MCT in olio di cocco non sono facilmente trasformati in trigliceridi immagazzinati, e che gli MCT non possono essere facilmente utilizzato dal corpo per fare grandi molecole di grasso. Uno studio su animali ha valutato peso corporeo e stoccaggio dei grassi per tre diverse diete: una dieta povera di grassi, una dieta ricca di grassi contenenti trigliceridi a catena lunga (LCT), e una dieta ricca di grassi contenenti MCT. Tutti gli animali sono stati alimentati con le diete selezionati per un periodo di 44 giorni. Alla fine di quel tempo, il gruppo a dieta con un basso contenuto di grassi aveva conservato una media di 0,47 grammi di grassi al giorno, il gruppo con LCT ha immagazzinati 0,48 grammi / giorno, mentre il gruppo con MCT ha immagazzinati soltanto 0,19 grammi di grasso al giorno, il che significa un riduzione del 60% della quantità di grasso accumulato. Gli autori hanno concluso che "il passaggio da una dieta povera di grassi ad una dieta ricchi di MCT è frequentato da una diminuzione del peso corporeo." (3)

 
Questo studio evidenzia due fatti importanti: in primo luogo, quando gli MCT sostituiscono LCT nella dieta, il corpo è molto meno incline ad immagazzinare il grasso. In secondo luogo, quando si mangia con saggezza, una dieta contenente MCT è più efficace di una dieta povera di grassi a ridurre il grasso immagazzinato.

 
In uno studio umano, i ricercatori hanno confrontato gli effetti metabolici di pasti di 400-calorie con MCT e LCT misurando i tassi metabolici prima e sei ore dopo i pasti di prova. I risultati hanno mostrato che i pasti contenenti MCT hanno causato un aumento medio del 12 per cento del tasso di metabolismo basale rispetto ad un aumento del 4 per cento per i pasti con LCT. Gli autori hanno concluso che la sostituzione di altri grassi alimentari con gli MCT potrebbe "per lunghi periodi di tempo produrre una perdita di peso anche in assenza di una riduzione calorica." (4)

 
L'olio di cocco è la più ricca fonte naturale di MCT. Non solo MCT aumentano il metabolismo del corpo e possono portare alla perdita di peso, ma hanno particolari proprietà salutare. La MCT più predominante in olio di cocco, per esempio, è l'acido laurico. Ricercatore su lipidi, Dr. Jon Kabara, afferma che "Mai prima nella storia dell'uomo è stato così importante sottolineare il valore di Olio laurico. I grassi a catena media in olio di cocco sono simili ai grassi nel latte materno e hanno simili effetti nutriceutici. Questi effetti sulla salute sono stati riconosciuti secoli fa nella medicina ayurvedica. La ricerca moderna ha ora trovato un legame comune tra questi due prodotti naturali per la salute - il loro contenuto di grassi o lipidi. Gli 
monogliceridi e acidi grassi a catena medio nell'olio di cocco e nel latte materno hanno poteri miracolosi di guarigione." (5)  Al di fuori del latte materno, olio di cocco è la fonte naturale più abbondante di acido laurico e acidi grassi a catena media.
 
Tutti perdono peso con l'utilizzo di olio di cocco?
No. Olio di cocco non è una bacchetta magica che si può semplicemente aggiungere alla dieta per poi sedersi e guardare i chili sciogliersi. 

  
   
Molte persone mentre non perdano peso, mettono su qualche chilo ma dove desiderano. Apparentemente olio di cocco aiuta alcune persone a costruire massa muscolare durante la rifilatura di grasso, in modo che non ci può essere una perdita di peso netto sulla bilancia. In effetti, olio di cocco e benefica per i culturisti post allenamento perché è altamente insulinotropico. Olio di cocco è rapidamente digerito ed assorbito, quindi aiuta ad ottenere massa muscolare velocemente e stimola il sistema immunitario aiutando a prevenire il sovrallenamento. 

Non è facile trovare olio di cocco in Italia pero speso si possa trovare nei negozi asiatici o on-line. A volte lo vedrai sullo scaffale dei prodotti per i capelli. Importante che si tratta di olio di cocco puro, meglio virgine, meglio ancora organico. Importante è non usare mai un olio idrogenato.

Referenze
1. St-Onge MP, Ross R, Parsons WD, Jones PJ “Medium-chain triglycerides increase energy expenditure and decrease adiposity in overweight men.” Obes Res. 2003 Mar;11(3):395-402.
2. G. Crozier, B. Bois-Joyeux, M Chanex, et. al. “Overfeeding with medium-chain triglycerides in the rat.” Metabolism 1987;36:807-814.
3. T. B. Seaton, S. L. Welles, M. K. Warenko, et al. “Thermic effects of medium-chain and long-chain triglycerides in man.” Am J Clin Nutr, 1986;44:630-634.
4. J. J. Kabara “Health Oils From the Tree of Life" (Nutritional and Health Aspects of Coconut Oil). Indian Coconut Journal 2000;31(8):2-8.1. St-Onge MP, Ross R, Parsons WD, PJ Jones "a media catena aumentare la spesa energetica dei trigliceridi e diminuire l'adiposità negli uomini in sovrappeso". Obes Res.2003 Mar; 11 (3) :395-402.

5. Faculdade de Nutrição, Universidade Federal de Alagoas, Maceió, AL 57072-970, Brazil. "Effects of dietary coconut oil on the biochemical and anthropometric profiles of women presenting abdominal obesity." Lipids. 2009 Jul; 44(7):593-601. .

1 commento:

Dieta ha detto...

COn tutte le diete che ci sono in giro si fa fatica a capire quale funziona o meno.. Grazie a questo articolo ho capito finalmente che bisogna mangiare sano e fare attività fisica...