Donna Che Mangia Ogni Mezz'ora Per Rimanere a 27 Chili

La Signora mangia 8.000 calorie al giorno e non riesci aumentare peso. Allora, sono cosi significante le calorie?

 Uno studente del Texas che soffre di una patologia non diagnosticata ha bisogno di mangiare ogni 30 minuti per mantenere il suo peso di 27 chili.
  
Lizzie Velasquez, 23 anni, è nata senza tessuto adiposo ed è solo uno dei tre casi conosciuti in tutto il mondo che ne soffrono di tale patologia. Lei ha 0% grasso corporeo ed è cieco da un occhio.

"Mangio quello che voglio tutto il giorno e non riesco mettere su peso", Velasquez, dice sul suo blog. "La sindrome è così sconcertante perché ha le caratteristiche di diversi sindromi, ma non a tal punto di poter essere diagnosticata con certezza."

“Forse potremo trovare un gene anormale o un gruppo di geni che in passato non sono state associate con il peso,” dice Il Dott. Chopra del Baylor College of Medicine, che tutt'ora sta effettuando sequenziamento del genoma di Valasquez. “Questo non solo aiuterebbe Lizzie, ma potrebbe anche aiutare delle persone obese.”

Una delle caratteristiche di Velasquez è progeria, che è il rapido invecchiamento dei giovani. Lo studentessa dell’Università del Texas pesava appena 1 chilo alla nascita e ora consuma fino a 8.000 calorie al giorno per mantenere la sua energia e il peso.

Ovvio che qui abbiamo che fare con una patologia grave, ma se i medici non sono in grado di diagnosticarla, come possiamo dire con certezze che altri casi dell’incapacità di mantenere il peso non ha simili origini? Cioè un anomalie genetica? 

1 commento:

Saverio ha detto...

Ciao ,trovo molto utile questo articolo poichè si deduce che, patologie gravi a parte ,il perdere peso dipende anche da un fattore genetico. Ma sarebbe possibile quindi perdere peso senza fare una dieta ? Secondo me si , io ne parlo nel mio blog Come perdere peso in maniera efficace ? Ecco la formula segreta !